Dal nuovo anno sulle auto anche ChatGpt

TORINO Il robot animato da ChatGpt, il più noto modello di intelligenza artificiale genera...

Dal nuovo anno sulle auto anche ChatGpt

Dal nuovo anno sulle auto anche ChatGpt

Il robot animato da ChatGpt, il più noto modello di intelligenza artificiale generativa, sviluppato da OpenAi, sarà disponibile dal prossimo anno su un’ampia gamma di auto Stellantis. La sperimentazione è già partita con successo su 20.000 vetture Ds in Italia, Francia, Spagna, Germania e Regno Unito. Nel 2024 toccherà ad alcuni modelli Citroen e Peugeot, alla Jeep Avenger e alla Fiat 600, che hanno tutti il sistema infotainment siglato ‘IVIR1’ con nomi diversi a seconda dei brand. È una delle novità illustrate da Stellantis che ha annunciato l’obiettivo di vendere il prossimo anno in Europa 8 auto su 10 connesse con servizi che renderanno più sicura la guida e più emozionante il viaggio. Chat Gpt consentirà di interagire in modo sempre più completo con i passeggeri, offrendo risposte sulla destinazione del viaggio e sui luoghi attraversati, ma anche sui parcheggi e sulle colonnine di ricarica. "Ora che l’innovazione si è consolidata, la prossima sfida è il ritorno a una nuova normalità, con auto sempre più connesse e in grado di soddisfare livelli di sicurezza stringenti, semplificando la vita a bordo", spiega Santo Ficili, alla guida del mercato Italia per Stellantis. Il piano strategico di software dell’azienda mira a creare entro il 2030 un parco auto globale di oltre 34 milioni di auto connesse.

Red. Eco.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro