Sabato 25 Maggio 2024

Cdp, vola l’utile netto: +23% a 3,1 miliardi

Il Cda di Cassa Depositi e Prestiti ha approvato il bilancio 2023 con un utile netto record di 3,1 miliardi di euro, in crescita del 23% rispetto all'anno precedente. Il patrimonio netto è salito dell'8% a 27,9 miliardi. Lo stock di crediti è di 124 miliardi, con una raccolta complessiva di 362 miliardi. L'attività di Cdp ha generato l'1,6% del Pil nazionale e contribuito a mantenere 410mila posti di lavoro.

Il cda di Cassa Depositi e Prestiti ha approvato il bilancio 2023 con l’utile netto a un livello mai raggiunto in precedenza di 3,1 miliardi di euro, in crescita del 23% rispetto ai 2,5 miliardi dello scorso anno. Il patrimonio netto, pari a 27,9 miliardi, è in crescita dell‘8% rispetto alla fine del 2022. Lo stock di crediti di Cdp a sostegno di imprese, pubblica amministrazione, infrastrutture e cooperazione internazionale è di 124 miliardi, in aumento di 3,2 miliardi rispetto al 2022 (+3%). La raccolta è di 362 miliardi, di cui 285 relativi alla raccolta postale. Nel biennio 2022-23, ha sottolineato l’ad Dario Scannapieco, l‘impatto della attività di Cdp ha generato circa l‘1,6% del Pil nazionale, contribuendo a creare o mantenere 410mila posti di lavoro.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro