Martedì 16 Aprile 2024

Bnl e il problema degli addebiti multipli sui conti correnti, cosa è successo oggi

Brutta sorpresa per diversi clienti dell’istituto di credito, tra i maggiori gruppi bancari italiani. Per fortuna la situazione è stata risolta rapidamente

Una sede della Bnl a Napoli (ImagoE)

IMAGOECONOMICA

Roma, 30 marzo 2024 – Brutta sorpresa questa mattina per diversi clienti della Bnl (gruppo Bpn Paribas), che si sono visti segnare addebiti multipli sui propri conti correnti. Il problema è stato risolto in tempi rapidi, assicura la Banca Nazionale del Lavoro, sottolineando che "è stata ripristinata la situazione corretta". Ma cos'è accaduto?

Il disguido e il messaggio social

Come detto, diversi clienti dell’istituto bancario si sono ritrovati addebiti multipli sul proprio conto corrente, con il risultato di vedere in alcuni casi il proprio saldo azzerato se non negativo. “Potresti riscontrare anomalie sui movimenti di conto corrente. Non è necessario chiamare il Servizio Clienti. Stiamo lavorando per ripristinare la situazione. Ci scusiamo per il disagio”, ha scritto la Bnl nei messaggi pubblicati sui propri account social. Più dettagliato il messaggio sulla app di Hello Bank: “Abbiamo individuato la causa, stiamo già lavorando per ripristinare la situazione corretta nel più breve tempo possibile”.

Cosa è successo

"Si è verificato un problema esclusivamente tecnico-operativo”, ha spiegato la banca, che nel frattempo si è trovata a dover gestire “un numero eccezionalmente elevato di chiamate che hanno generato, al contempo, una temporanea congestione del phone banking”. I problemi sono comunque stati risolti nella tarda mattinata e i clienti hanno visto le cifre sul conto corrente riallinearsi. 

Bnl è tra i maggiori gruppi bancari italiani con circa 2,54 milioni di clienti privati.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro