Alto Adige, a San Cassiano di Badia “una casa costa anche 15mila euro al metro quadro”. Chi sono gli acquirenti

L’assessore Mussner: “Sì, è come stare in una grande metropoli. E per vendere bastano anche due giorni”. La differenza tra cubatura libera e convenzionata

Case in montagna, prezzi stellari: "A san Cassiano di Badia fino a 15mila euro a metro quadro"

Case in montagna, prezzi stellari: "A san Cassiano di Badia fino a 15mila euro a metro quadro"

Badia (Bolzano), 15 dicembre 2023 – A Badia (Bolzano), per comprare una casa da cento metri quadri  – svela un’indagine di Immobiliare.it Insight – si paga un milione per cento metri quadri. “Veramente a San Cassiano si arriva anche a 15mila euro a metro quadro”, corregge l’assessore Elide Mussner.

Approfondisci:

Trentino Alto Adige, per le case prezzi stellari: da Badia a Selva di Val Gardena, ecco il costo al metro quadro

Trentino Alto Adige, per le case prezzi stellari: da Badia a Selva di Val Gardena, ecco il costo al metro quadro

Assessore, come stare a Manhattan.

"Sì, i prezzi sono equivalenti a quelli delle grandi metropoli. Penso a Londra. Poi bisogna distinguere”.

Dipende dalle zone?

"Non solo, anche dalle condizioni, la cubatura libera ha prezzi più alti di  quella convenzionata”.

Case in montagna, prezzi stellari: "A san Cassiano di Badia fino a 15mila euro a metro quadro"
Case in montagna, prezzi stellari: "A san Cassiano di Badia fino a 15mila euro a metro quadro"

Può spiegare le differenze?

"Nel primo caso non ci sono limitazioni, chiunque può acquistare. Nell’altro, invece, gli acquirenti sono soltanto i residenti in Alto Adige”.

Traducendo in euro?

"Parliamo di 10-15mila euro a metro quadro contro 9mila”.

Chi sono gli acquirenti?

"Russi, ucraini, italiani… Più italiani che stranieri. Da Lombardia e Veneto, soprattutto”.

Diciamo che non sorprende. E quando durano le trattative?

"Capita che si venda in due giorni. C’è una grandissima richiesta. Le Dolomiti sono davvero molto ambite. Il mercato ora è stabile perché le case in vendita sono poche. E quelle che ci sono, vanno via come il pane”.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro