Mercoledì 22 Maggio 2024

"Aumenta il turismo dall’estero. La connettività è il nostro futuro"

Federico Fimiani gestisce un punto per camper "Ora gli stranieri potranno anche lavorare da qui". .

Poco lontano da San Giuliano del Sannio, immerso in un bosco nella natura incontaminata dell’Appenino, Federico Fimiani ha deciso di aprire qualche anno fa un ristorante con un punto ristoro per i camper. "Questo posto è meraviglioso e piano piano i turisti cominciano ad accorgersi delle nostre bellezze, non solo i molisani ma anche famiglie che vengono dal Nord Europa", commenta Federico che però ha dovuto scontrarsi da subito con l’assenza di connettività.

A San Giuliano, 970 abitanti, prima del piano BUL la fibra non era mai arrivata e i cittadini dovevano arrangiarsi con connessioni scadenti. "Fino all’anno scorso io mia moglie provavamo a fare tutto con l’antenna ma la qualità era scarsa e il segnale andava e veniva. Per noi la connettività è importante: prenotazioni, trasferimento dati, fatturazione elettronica, bancomat ma soprattutto un servizio in più per i nostri clienti, indispensabile al giorno d’oggi . Gli stranieri – continua Fimiani – rimangono stupiti dalla velocità della nostra connessione. Questo permette loro di stare qui diversi giorni e anche di poter lavorare con il loro pc. Per noi ristoratori, è il futuro. In una zona interna come questa la fibra ci dà più opportunità e ci mette finalmente alla pari con zone più centrali".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro