Vuole buttarsi dal ponte. Salvata dai carabinieri

I carabinieri di Bari hanno restituito speranza a una 20enne che minacciava di suicidarsi. Il brigadiere capo Pasquale Rutigliani e l'appuntato scelto Vincenzo Cespites si sono emozionati per il loro gesto. Un gesto dovuto, come ha detto Rutigliani, perché ha un figlio della stessa età.

Vuole buttarsi dal ponte. Salvata dai carabinieri

Vuole buttarsi dal ponte. Salvata dai carabinieri

Gli occhi lucidi e il sorriso orgoglioso. Il brigadiere capo Pasquale Rutigliani e l’appuntato scelto Vincenzo Cespites si emozionano ancora. Loro due, a Natale, assieme ad altri due colleghi, tutti in servizio nel nucleo Radiomobile dei carabinieri di Bari, hanno restituito la speranza a una 20enne che minacciava di farla finita lanciandosi nel vuoto dal ponte della tangenziale. "Era nostro dovere farlo: sono padre e il più piccolo dei miei figli ha la stessa età della donna", racconta Rutigliani.