Tour Eiffel di 7 metri con fiammiferi (sbagliati). E il record sfuma

Il sogno di un francese di costruire una Tour Eiffel con i fiammiferi è svanito a causa di un errore nel tipo di fiammiferi utilizzati. La giuria del Guinness dei primati ha bocciato l'impresa perché i fiammiferi non erano quelli disponibili in commercio. L'ingegnere in miniatura sta pensando di ricominciare con il materiale appropriato.

Tour Eiffel di 7 metri con fiammiferi (sbagliati). E il record sfuma

Tour Eiffel di 7 metri con fiammiferi (sbagliati). E il record sfuma

È svanito in un attimo il sogno di una vita: un francese appassionato di modellismo ha costruito una Tour Eiffel con i fiammiferi, alta 7 metri e 20 centimetri, un’impresa titanica durata 8 anni. La giuria del Guinness dei primati gli ha bocciato l’exploit perché Richard Plaud (foto) – questo il nome dell’ingegnere in miniatura – ha sbagliato il tipo di fiammiferi. Il regolamento prevede infatti che debbano essere usati fiammiferi disponibili in commercio, con la punta infiammabile da eliminare grattandola, senza spezzare il fiammifero. Plaud aveva scelto la scorciatoia: farsi consegnare dei fiammiferi da una fabbrica prima che venisse applicato lo zolfo sulla punta. Plaud ha confessato di essersi reso conto dell’enorme errore leggendo il regolamento lo scorso ottobre, ormai troppo tardi: il risultato finale ha sancito la sua sconfitta. Richard Plaud, secondo quanto da lui stesso riferito, sta pensando di ricominciare l’avventura con un nuovo progetto e, soprattutto, con il materiale appropriato.