Mercoledì 22 Maggio 2024

Tornavano da una festa Boato alle 2.30 di notte

Migration

Un 39enne marocchino alle 2.30 di sabato scorso, alla barriera autostradale A4 Torino-Milano (Ghisolfa), in direzione Torino, ha tamponato a fortissima velocità e senza frenare una vettura uccidendo due amiche, Laura Amato e Beatrice Turconi, di 54 e 60 anni, entrambe operatici sanitarie residenti nel Milanese. Le due donne (al ritorno dalla festa di compleanno della 54enne) stavano ritirando il biglietto di pedaggio, quando la loro vettura è stata tamponata dal mezzo del 39enne, indagato per omicidio stradale plurimo. La loro Lancia Y è stata sbalzata in avanti per alcuni metri superando la barriera e le due donne sono morte sul colpo.