Terremoto, 30 scosse nella notte. Scuole chiuse a Spoleto

Il sindaco ha predisposto la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado compresi asili e nidi

Terremoto, l'avviso della chiusura delle scuole sul sito del comune di Spoleto
Terremoto, l'avviso della chiusura delle scuole sul sito del comune di Spoleto

Spoleto, 7 dicembre 2023 – Trenta scosse di terremoto nella notte e la decisione di tenere chiuse le scuole. C’è paura anche se, per fortuna, non ci sono danni e non si registrano feriti in provincia di Perugia.

Dopo degli eventi sismici che, "dalle ore 14 di ieri stanno interessando il territorio comunale (oltre 30 scosse di terremoto con magnitudo fino a 3.0 della scala Richter)", il sindaco di Spoleto Andrea Sisti ha disposto "per la giornata di oggi la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, e in genere le attività per i minori, compresi i servizi educativi 0-3 anni (asili nido pubblici e privati) ed i centri diurni socio-riabilitativi per disabili minori e adulti e per anziani non autosufficienti".

Sul sito del comune è stata pubblicata l'ordinanza sindacale di chiusura delle scuole.

Dopo le scosse il Comune di Spoleto ha aperto la sede della Protezione Civile a Santo Chiodo. "Al momento non si registrano segnalazioni di danni o situazioni di rischio nel territorio comunale", sottolinea il Comune aggiungendo che per qualsiasi richiesta di informazione o per segnalazioni "è possibile chiamare il numero 0743 222450 o scrivere all'email protezione.civile@comune. spoleto.pg.it. Eventuali sopralluoghi verranno effettuati nella giornata odierna".