Sabato 15 Giugno 2024

Forte scossa di terremoto davanti alle coste della Calabria

Un sisma di magnitudo 4,8 nella notte a circa 43 chilometri da Cosenza, nel mar Ionio

Sismografo

Sismografo

Un terremoto di magnitudo 4.8 si è verificato con epicentro in mare a circa 43 chilometri da Cosenza, davanti alla costa di Paola.

Secondo la rilevazione preliminare dell'Ingv, il sisma si e' prodotto alle 4.41 e a una profondità di 266 chilometri.

Proprio l’elevata profondità avrebbe fatto sì che il sisma non sia stato particolarmente avvertito e che non abbia determinato danni ed onde anomale.

Non sono segnalati danni a persone o cose, in seguito alla scossa di terremoto registrata alle 4.41 a una ventina di chilometri dalla costa calabrese, di fronte a Paola e Cetraro. La profondità a cui si è verificato il sisma, 266 chilometri, infatti, secondo quanto riferito dalla Protezione civile regionale, ha fatto sì che il sisma di magnitudo 4.8 non sia stato particolarmente intenso in superfice. Le sale operative della Protezione civile non hanno ricevuto segnalazioni particolari.