Tajani ospite della comunità In Dialogo. “Rinnovo il mio sostegno a padre Tagliaferri”

La visita alla onlus di Trevigliano che si occupa del recupero dei giovani con dipendenze: “Da ministro voglio rafforzare l’impegno, coinvolgendo colleghi, amici e cittadini”

Tajani con padre Matteo Tagliaferri, il ministro ospite della comunità In Dialogo

Tajani con padre Matteo Tagliaferri, il ministro ospite della comunità In Dialogo

Frosinone, 25 dicembre 2023 – Il ministro degli Affari Esteri Antonio Tajani ieri è stato ospite della “Comunità in Dialogo” di padre Matteo Tagliaferri, a Trivigliano (Frosinone). Tajani sostiene e partecipa da oltre vent’anni alle opere di volontariato della comunità per il recupero e il reinserimento sociale dei giovani con varie dipendenze. “Ogni volta che mi unisco a padre Matteo a Trivigliano provo a confermare un messaggio di solidarietà e sostegno: personalmente proverò a rafforzare questo impegno anche adesso dal Ministero degli Esteri, dopo averlo fatto come vice presidente della Commissione Ue e poi da presidente dell’Europarlamento. Voglio coinvolgere il più possibile amici, cittadini, e anche colleghi impegnati con me nelle istituzioni per dare forza e coraggio a chi opera con padre Matteo”. Padre Matteo Tagliaferri ha fondato la Comunità a partire dal 1991, quando alcuni genitori iniziarono ad affidargli giovani tossicodipendenti che come alternativa avrebbero avuto il carcere. Poco alla volta il religioso ha organizzato una struttura basata sul volontariato che negli anni ha assistito centinaia di giovani. Dice Padre Matteo: “In Dialogo è un insieme di persone che lottano per essere se stesse, per riconquistare quella dignità che fa grande l’uomo, ogni uomo, qualunque sia la sua storia, qualsiasi siano le sue ferite”.

Il ministro Tajani ospite della Comunità In Dialogo. Con padre Matteo Tagliaferri
Il ministro Tajani ospite della Comunità In Dialogo. Con padre Matteo Tagliaferri