Green pass  (Ansa)
Green pass (Ansa)
La certificazione verde anticovid – il cosiddetto Green pass (qui il testo del Decreto in Pdf) – si può avere sia per via elettronica, su più canali, sia tramite medico di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacie. Tampone rapido in farmacia a prezzo fisso: 8 euro per i minori Green pass, le 5 regole per salvare il turismo Green pass: quando serve in albergo / Le regole dal 6 agosto Si può scaricare dal sito del governo? Collegandosi al sito https:www.dgc.gov.itwebottenere.html e inserendo le credenziali di identità digitale SPID o CIE è possibile avere direttamente il certificato. Green pass, dalla mensa al lavoro: i nodi Green pass: chi è esente in Italia. Età bambini e caos non vaccinabili Ma arriva anche sulla app immuni? Si può acquisire la certificazione verde anche...

La certificazione verde anticovid – il cosiddetto Green pass (qui il testo del Decreto in Pdf– si può avere sia per via elettronica, su più canali, sia tramite medico di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacie.

Tampone rapido in farmacia a prezzo fisso: 8 euro per i minori

Green pass, le 5 regole per salvare il turismo

Green pass: quando serve in albergo Le regole dal 6 agosto

Si può scaricare dal sito del governo?

Collegandosi al sito https:www.dgc.gov.itwebottenere.html e inserendo le credenziali di identità digitale SPID o CIE è possibile avere direttamente il certificato.

Green pass, dalla mensa al lavoro: i nodi

Green pass: chi è esente in Italia. Età bambini e caos non vaccinabili

Ma arriva anche sulla app immuni?

Si può acquisire la certificazione verde anche utilizzando l’app Immuni, attraverso l’apposita sezione. Occorre inserire: le ultime 8 cifre del numero identificativo della tessera sanitaria, la data di scadenza della stessa, uno dei codici univoci ricevuti con il tampone molecolare (Cun) o il tampone antigenico rapido (Nrfe) o il certificato di guarigione (Nucg). In alternativa a questi codici, si può inserire il codice autorizzativo (Authcode) ricevuto via e-mail o sms ai recapiti comunicati in sede di prestazione sanitaria. La certificazione verde Covid–19 viene mostrata a video e il Qr code salvato nel dispositivo mobile.

Come riconoscere i Green pass falsi

Si può ricevere sulla app io?

Utilizzando l’app IO, si riceve un messaggio ogni volta che la piattaforma nazionale rilascia un certificato intestato al titolare dell’app. All’apertura del messaggio, l’ app mostrerà il Qr code e i dati del certificato, che si potrà esibire da IO. Si potrà salvare il certificato nella memoria locale del dispositivo mobile. Non servono altri dati: è sufficiente aver fatto almeno una volta l’accesso all’app con SPID o CIE.

Si può scaricare dal fascicolo sanitario regionale?

Si potrà acquisire la certificazione verde Covid-19 accedendo al Fascicolo Sanitario Elettronico, con le modalità previste nella Regione di assistenza.

Covid, anche Toscana e Marche in rosso nella mappa Ecdc

Tessera sanitaria e carta d’identità

I possessori di tessera sanitaria intenzionati a scaricare il Green pass dal sito https:www.dgc.gov.itspapublichome dovranno inserire le ultime 8 cifre del numero identificativo, la data di scadenza della tessera, uno dei codici univoci ricevuti con: tampone molecolare (Cun), tampone antigenico rapido (Nrfe) o certificato di guarigione (Nucg). In alternativa, sarà possibile inserire il codice autorizzativo (Authcode) ricevuto via e-mail o sms ai recapiti comunicati in sede di prestazione sanitaria. Chi non possiede la tessera sanitaria, in quanto non iscritto al Ssn, dovrà inserire il tipo e numero di documento fornito in sede di esecuzione del tampone o di emissione del certificato di guarigione e uno dei codici univoci ricevuti. In alternativa, si può inserire il codice autorizzativo (Authcode).

Come ottenere l’authcode?

Chi ha i requisiti per la Certificazione verde Covid-19 ma non ha ricevuto l’sms o l’email o li ha smarriti, può recuperare l’Authcode chiamando Il numero 1500 o scrivendo una email a codice.dcgsanità.it, indicando codice fiscale, data della vaccinazione o del tampone o della guarigione, segnalando la email alla quale si vuole ricevere il codice. L’Authcode si può anche avere attraverso la nuova applicazione attiva dal 30 luglio, reperibile su https:www.dgc.gov.itspapublicreqauth. Basta inserire il codice fiscale, le ultime 8 cifre della tessera sanitaria e la data dell’evento che ha generato la certificazione verde.

Si può chiedere al medico o al farmacista?

Il medico di medicina generale e il farmacista, accedendo con le proprie credenziali al Sistema sessera sanitaria, potranno recuperare la certificazione verde Covid-19. Serviranno il codice fiscale e i dati della tessera sanitaria dell’assistito. Il Green pass sarà consegnato in formato cartaceo o digitale.

Leggi anche: come scaricarlo