Domenica 23 Giugno 2024

Strage al college: è omicidio-suicidio

Migration

C’è il sospetto di una tragedia familiare dietro all’uccisione della preside di una dell l’Epsom College, trovata morta con il marito e la figlia di 7 anni nella loro abitazione nel sud dell’isola. La polizia locale ieri ha infatti evocando apertamente la pista di un "omicidio-suicidio" perpetrato dall’uomo. I corpi di Emma Pattison, 45 anni, del marito George, 39 anni, e della piccola Lettie erano stati rinvenuti domenica nell’alloggio dentro il perimetro dello stesso istituto, nella contea del Surrey.

Gli investigatori avevano escluso fin da subito "il coinvolgimento di terzi". Le verifiche che ora hanno condotto all’ufficializzazione di una ricostruzione dell’episodio come un delitto commesso dal marito. Nella scuola e fra la comunità locale, intanto, allo sgomento e allo shock delle prime ore si aggiunge adesso l’orrore per le ultime rivelazioni, come riportano i media britannici.