Tutti in bicicletta
Tutti in bicicletta

Roma, 22 dicembre 2020. Il decreto di Natale 2020 per arginare il Coronavirus entrerà in vigore a partire dal 24 dicembre. E per gli spostamenti tra Comuni cambierà (quasi) tutto. Quel giorno l'Italia sarà in zona rossa e ci resterà fino al 27. Cosa si potrà fare nei giorni clou delle festività? Si potrà andare a fare la spesa fuori dal proprio comune? Si potranno visitare amici e parenti? Ecco le risposte alle domande più frequenti, le cosiddette Faq (Qui quelle del Governo). Le ultime notizie sono arrivate oggi dalla circolare del ministero dell'Interno (Il Pdf) che hanno chiarito come gli spostamenti tra Comuni saranno consentiti anche a chi fa volontariato. 

Bollettino Coronavirus del 24 dicembre

Autocertificazione di Natale per visitare parenti o amici: cosa scrivere e dove

Posso andare a fare la spesa in un altro comune limitrofo?

Sì, perché il principio di convenienza (cioè se conosco un negozio dove un articolo costa meno che nel centro commerciale più vicino a casa) ce lo consente. I negozi resteanno chiusi, a parte le attività considerate essenziali. Rientrano in questa categoria  – tra gli altri - i supermercati, i tabaccai, le edicole.

Sono separato o divorziato, posso andare a festeggiare assieme ai miei figli minorenni?

Sì, anche se vivono in un altro comune o regione

Posso andare in macchina con una persona non convivente?

Sì, se lo spostamento è consentito. Bisognerà usare la mascherina. Nella parte anteriore potrà sedersi solo il guidatore

Posso andare assieme al mio partner e ai miei due figli dai nonni?

Sì, ma solo se i figli sono minori di 14 anni. Se anche solo uno dei due è maggiorenne, questo tipo di spostamento è vietato. La casa dei nonni deve essere all'interno della stessa regione di residenza.

I nonni possono andare a trovare i loro nipoti?

Sì, ma solo due nonni per volta. La casa di partenza e di destinazione devono essere all'interno della stessa regione

Posso andare a trovare parenti o amici a casa loro?

Sì, all'interno della propria regione. Potrò farlo una sola volta al giorno tra le 5 e le 22.  SI potranno spostare al massimo due persone, anche non conviventi, e potranno essere accompagnate da minori under 14
 

Posso andare a lavorare?

Sì, è importante ricordarsi di avere un'autocertificazione (qui il Pdf) pronta in caso di controllo
 

Posso andare nella mia seconda casa?

Sì, se si trova all'interno della stessa regione di residenza. Se si trova al di fuori, potrò andarci ma solo per porre rimedio a situazioni imprevedibili (crolli, rottura di impianti idraulici, effrazioni) e per il minimo tempo necessario
 

Posso andare in chiesa?

Sì, nella più vicina, anche al di fuori del proprio comune, e rispettando gli orari del coprifuoco
 

Posso andare ad assistere un parente o un amico non autosufficiente?

Sì, questa motivazione rientra tra quelle considerate necessarie. In questi casi si può anche uscire dalla propria regione di residenza

 

Posso fare una passeggiata fuori dal mio comune?

No, si può fare attività motoria solamente vicini alla propria abitazione.
 

Posso fare sport?

Sì, da soli si può fare attività sportiva all'esterno, restando all'interno del proprio comune
 

Posso usare la bicicletta?

Sì, per tutti gli spostamenti consentiti o per attività sportiva (all'interno del proprio comune)

 

Posso andare in bicicletta fuori dal mio comune?

No, se è un normale spostamento. E anche in caso di attività sportiva, mi sarà concesso solo se sono un professionista.

 

Posso fare jogging fuori dal mio comune?

No, potrò farlo solamente se sono un atleta professionista

Spostamenti tra Comuni a Natale: domande e risposte