20 gen 2022

Si barrica in casa e spara a un vigile Terrore a Viareggio: irrompono i Nocs

L’uomo era all’interno col papà e ha rifiutato il Tso: il blitz (col buio) dopo 8 ore, arrestati per tentato omicidio

TORRE DEL LAGO (Lucca) Credeva di essere Dio. E con quelle convinzioni radicate nella sua mente malata, ha scherzato con la vita degli altri. Per tutta una giornata fino a che a tarda sera non è stato catturato dagli agenti del Nocs. E con lui è stato fermato anche l’anziano padre. Per entrambi l’accusa è tentato omicidio in concorso e detenzione abusiva di armi. Secondo una prima ricostruzione sembrava che il figlio avesse sparato e poi si fosse barricato in casa dove si trovava anche l’anziano padre con cui vive. Ore dopo la polizia ha spiegato che sono in corso accertamenti della scientifica per capire chi abbia sparato. Forse solo per grazia ricevuta il pomeriggio di follia di un 44enne non si è trasformato in tragedia, in via Boheme a Torre del Lago, frazione di Viareggio, a pochi passi dal lago che amato da Puccini. Per evitare un Tso (un ricovero forzato in psichiatria) Gianluigi Ragoni – in passato dipendente dell’ospedale di Pisa che poi lo ha licenziato – avrebbe sparato due colpi di pistola, uno dei quali, di rimbalzo, ha colpito un vigile del fuoco, Marco Aurelio Filippi, che insieme ad altri colleghi stava provando a forzare la porta d’ingresso della sua abitazione. Ha riportato una leggera abrasione al petto guaribile in dieci giorni. Ma il lungo pomeriggio di terrore era appena iniziato. Dal momento dello sparo poco prima delle 14 al momento dell’irruzione nell’appartamento dell’uomo, alle 21,45, sono trascorse quasi 8 ore. Interminabili. Per le forze dell’ordine, i sanitari e i tanti uomini impegnati nel tentativo di far ragionare quell’uomo asserragliato in casa insieme al padre novantenne. Ma non c’è stato niente da fare. Anche la sorella ha provato a parlare con il fratello. Inutilmente. Lui ha continuato per ore a proferire : anche affacciandosi alla finestra – frasi sconnesse, ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?