Domenica 21 Aprile 2024

Lupo braccato da uno sciatore. La corsa disperata, poi sbatte contro le barriere di sicurezza. Il video choc

E' successo sulle piste in Val di Fiemme. La denuncia dell'Enpa: “Preoccupati per la salute dell'animale”

Maltrattamento di animali e uccisione di animali. Sono queste l’ipotesi di reato (articolo 544 ter e 544 bis) contenute nella denuncia contro ignoti che l’Ente Nazionale Protezione Animali ha presentato alla Procura di Trento in seguito all’inseguimento di cui è stato vittima un lupo, braccato da uno sciatore sulle piste della Val di Fiemme. Il fatto è stato documentato da un video (con tutta probabilità girato dallo stesso sciatore) che in breve tempo ha fatto il giro dei social e della Rete. Dalle immagini si vede l’animale fuggire all’impazzata dal suo aguzzino, fino ad urtare le barriere di sicurezza che delimitano la pista.

Sciatore insegue il lupo, denunciato dall’Enpa. Il video fa il giro del web
Sciatore insegue il lupo, denunciato dall’Enpa. Il video fa il giro del web

"A destare preoccupazione sono soprattutto le condizioni di salute del povero lupo, che potrebbe essere rimasto ferito anche gravemente - in seguito all’impatto. Ci appelliamo al Corpo Forestale del Trentino affinché sia fatto il possibile per trovare l’animale e sincerarsi delle sue condizioni, assicurando che gli siano fornite tutte le cure necessarie", ha dichiarato l’Enpa.