Lunedì 17 Giugno 2024

Rissa sugli alpini accerchiati

Migration

"Una polemica inutile, pretestuosa e offensiva. Quel ‘purtroppo’ (in riferimento all’accerchiamento delle truppe nazifasciste da parte dei sovietici, ndr) che qualcuno vuol leggere in malafede, era riferito alle vittime italiane di quella battaglia". Replica così l’assessora regionale veneta di FdI, Elena Donazzan (foto), alle critiche che le stanno piovendo addosso, in particolare dal Pd, per il passaggio di una lettera inviata il 26 gennaio agli studenti delle scuole per celebrare l’eroismo degli alpini nella battaglia di Nikolajewka del 26 gennaio 1943.

"Purtroppo – aveva scritto Donazzan – già nel mese di dicembre i russi dilagano accerchiando gli alpini posizionati più a est". "Chi mi critica – spiega Donazzan – è in malafede, lo fa in modo strumentale. Leggano cosa ha scritto Mario Rigoni Stern sulla battaglia di Russia".