Domenica 26 Maggio 2024

Regista aggredito da un orso in Romania "Mi ha ferito a un braccio e alla testa"

Il noto regista tedesco specializzato in documentari sugli animali Andreas Kieling, 63 anni, è stato attaccato da un orso bruno nei Carpazi, in Romania, mentre stava girando alcune riprese. È stato ferito gravemente a un braccio e graffiato alla testa, ha raccontato tutto in un video su Facebook (foto). Il regista ha ricordato di aver subito "due attacchi di orsi in 28 anni in Alaska ma mai violenti come questo".

Kieling ha cercato di difendersi con il treppiede della macchina fotografica, colpendo l’animale in bocca ma l’orso era già sopra di lui. "Forse era un’orsa con i cuccioli – ha ipotizzato – oppure un aumento degli ormoni per la stagione degli amori o forse l’orso voleva difendere la carcassa di un animale predato. Di solito finchè non entri in una situazione di conflitto, non accade nulla. Ma non questa volta".