Raid di due sorelline in un appartamento. Colpo da 500mila euro

Due sorelle slavo-italiane di 16 e 12 anni sono state arrestate dopo aver rubato mezzo milione di euro di preziosi, orologi e borse di lusso. Il proprietario dell'appartamento, con l'aiuto di un vicino, è riuscito a bloccarle fino all'arrivo della Polizia.

Raid di due sorelline in un appartamento. Colpo da 500mila euro

Raid di due sorelline in un appartamento. Colpo da 500mila euro

Veloci e precise, a 16 e 12 anni due sorelle di origine slava sono riuscite a scassinare la porta di un appartamento e portarsi via circa mezzo milione di euro di preziosi, orologi e gioielli, e borse di lusso. Erano quasi riuscite a farla franca ma il proprietario di casa è riuscito a bloccarle con l’aiuto di un vicino, fino all’arrivo della Polizia di Stato, che ha arrestato la più grande. È accaduto nella tarda mattinata del 24 dicembre a Monza, mentre una coppia di coniugi era fuori per ultimare gli ultimi acquisti. Quando il marito è rientrato, affacciandosi alla finestra ha visto le bambine allontanarsi con la refurtiva e le ha rincorse. Arrivato in strada ha gridato, un dirimpettaio lo ha raggiunto, ha chiamato il 112 e poi lo ha aiutato a bloccare le due baby ladre.