"Polmoni infiammati". Angelus in video per papa Francesco

Papa Francesco, affetto da un'infiammazione polmonare, ha recitato l'Angelus in collegamento video dalla cappella di Casa Santa Marta. La terapia antibiotica tramite flebo è stata rivelata al momento della benedizione.

"Polmoni infiammati". Angelus in video per papa Francesco
"Polmoni infiammati". Angelus in video per papa Francesco

"Oggi non posso affacciarmi dalla finestra perché ho questo problema di infiammazione ai polmoni, e a leggere la riflessione sarà monsignor Braida che le conosce bene perché è lui che le fa e le fa sempre così bene. Grazie tante per la vostra presenza". La voce è provata, ma papa Francesco (nella foto) fa buon viso a cattivo gioco sullo stato influenzale – con, lo rivela lui, un’infiammazione polmonare – che dopo le udienze sospese sabato lo ha costretto ieri a recitare l’Angelus in collegamento video dalla cappella di Casa Santa Marta. Le rigide temperature a Roma hanno sconsigliato che il Papa prendesse freddo affacciandosi dalla finestra del Palazzo apostolico. In Piazza San Pietro 12mila fedeli hanno quindi assistito all’Angelus dai maxischermi. E la terapia antibiotica tramite flebo cui è sottoposto Francesco, dopo che una Tac al Gemelli Isola Tiberina ha escluso l’esistenza di ulteriori complicazioni polmonari, è rivelata al momento della benedizione dal cerotto alla mano destra con la cannula fissa ancora infilata.