Venerdì 21 Giugno 2024

Pavia, blocco dei vaccini: due morti sospette in Oltrepò

Disposta l'autopsia sui corpi di due pensionate, una 85enne e una 93enne, decedute dopo essere state vaccinate

Con l'immuno-oncologia passi avanti nella cura dei melanomi (NEWPRESS)

Con l'immuno-oncologia passi avanti nella cura dei melanomi (NEWPRESS)

Pavia, 3 dicembre 2014 - Blocco dei vaccini, due morti sospette nel Pavese. La Procura della Repubblica di Pavia avrebbe infatti disposto l'autopsia su due donne morte nello scorso fine settimane in Oltrepò dopo essere state vaccinate contro l'influenza. I due casi riguarderebbero una pensionata di 85 anni di Montù Beccaria, morta all'ospedale di Voghera (Pavia), e una 93enne di Cecima (Pavia), deceduta all'ospedale di Varzi (Pavia), alla cui famiglia è stato anche imposto di rinviare il funerale, che si sarebbe dovuto tenere ieri mattina. Secondo il Procuratore, Gustavo Cioppa, si tratterebbe di «verifiche doverose» dopo gli allarmi seguiti alle morti sospette di 12 persone sottoposte al vaccino contro l'influenza.