Lunedì 17 Giugno 2024

Oggi si decide su Trump Mobilitati tutti gli agenti

Migration

Massima allerta a New York e Washington dove le autorità si preparano a fronteggiare eventuali proteste in caso di incriminazione (oggi la decisione) di Donald Trump. L’ex presidente degli Usa è accusato di aver pagato in nero, nel 2016, un’attrice porno, Stormy Daniels, che aveva minacciato di rivelare la loro storia. Ed è stato chiesto a tutti gli agenti della polizia cittadina di farsi trovare preparati in uniforme e pronti all’azione, per poter intervenire in maniera tempestiva in caso di disordini.