Domenica 26 Maggio 2024

Trovata morta Rita Combi, era scomparsa a Nettuno domenica. L’aveva cercata anche ‘Chi l’ha visto?’

Il corpo ormai senza vita della 64enne rinvenuto nelle campagne di Latina. Un mistero i motivi che l’avevano spinta a uscire in auto senza portarsi dietro la borsa e il cellulare

Rita Combi, nella scheda di ricerca di 'Chi l'ha visto?'

Rita Combi, nella scheda di ricerca di 'Chi l'ha visto?'

Latina, 26 aprile 2024 - È stata ritrovata morta Rita Combi, la 64enne originaria di Nettuno della quale si erano perse le tracce ormai da giorni. Del suo caso si era occupata anche la trasmissione ‘Chi l'ha visto?’ dopo che, domenica scorsa, era scattato l'allarme. La donna aveva fatto la spesa, era tornata a casa e lasciato le buste a terra per poi riuscire senza però portarsi dietro la borsa con il cellulare e le chiavi di casa. Da lì più nulla. E subito era scattato il tam-tam sui social per ritrovarla, anche perché aveva bisogno di terapia insulinica.

Il corpo ormai senza vita di Rita Combi è stato rinvenuto tra le campagne di borgo Bainsizza e borgo Santa Maria, nel territorio ai confini della città di Latina. A indirizzare le ricerche è stato il ritrovamento della sua auto, una Musa, nelle campagne pontine ieri pomeriggio, giovedì 25 aprile. Un residente l’ha notata in fondo a una strada sterrata e, pensando che fosse stata rubata, l’ha segnalata alle forze dell’ordine. Sul post sono accorsi i pompieri, gli agenti di polizia della questura di Latina e i volontari della protezione civile del gruppo Passo Genovese OdV, allarmati dalla sala operativa regionale. Ad individuare il cadavere è stato un elicottero dei vigili del fuoco. La donna era morta da diverse ore.

Saranno adesso sono gli agenti di polizia del questore Raffaele Gargiulo, sul posto con gli uomini della divisione Scientifica, a indagare su cosa sia successo. Intanto la salma è stata messa a disposizione dell'autorità giudiziaria per procedere agli esami medico legali utili a chiarire le cause del decesso.