Sabato 15 Giugno 2024

Meloni e il Tricolore: ci unisce tutti

Migration

"Ricuciamo ciò che si è strappato. E riannodiamo i fili del nostro stare insieme, riscoprendoci comunità". Il messaggio di Giorgia Meloni per il 226° anniversario della nascita della nostra bandiera è accompagnato dal dipinto del 1920 "Il Tricolore rammendato", opera di Cafiero Filippelli. La premier invoca l’unità nazionale e dopo aver declinato l’invito del Comune di Reggio Emilia – culla del vessillo nazionale, dove ieri si sono tenute le celebrazioni – ha delegato il ministro ai rapporti col Parlamento Luca Ciriani (nella foto col sindaco Luca Vecchi mentre riceve il Primo Tricolore). "La bandiera unisce tutti e in giornate come queste bisogna fare un passo indietro, ogni appartenenza politica decade", ha detto Ciriani, il quale ha consegnato la Costituzione a tre associazioni di migranti che operano in terra emiliana. "Questi sono esempi di buona integrazione che se ha base nella legalità, siamo i primi a volerla perseguire. I nuovi cittadini italiani sono i benvenuti".

Invita a guardare al futuro il capo dello Stato, Sergio Mattarella: "Il Tricolore esprime la volontà, in primo luogo a favore dei giovani, di creare le migliori condizioni per la costruzione del futuro, in un clima di pace, giustizia, coesione sociale".

Daniele Petrone