Lorena Lanceri era ritenuta l’amante

Per mesi ha ospitato a pranzo e cena l’uomo più ricercato del Paese: Matteo Messina Denaro. Ha fatto da vedetta per...

Per mesi ha ospitato a pranzo

e cena l’uomo più ricercato del Paese: Matteo Messina Denaro. Ha fatto da vedetta per scongiurare che le forze dell’ordine lo scoprissero.

È stata una delle pedine principali della rete che gestiva le comunicazioni del capomafia. Arrestata a poca distanza dalla cattura del boss, Lorena Lanceri, vivandiera e amante del padrino, è stata condannata dal gup a 13 anni

e 4 mesi in abbreviato

per concorso esterno in associazione mafiosa.

A 6 anni e 8 mesi è stato condannato il marito Emanuele Bonafede, imputato di favoreggiamento e procurata inosservanza della pena.