Venerdì 19 Aprile 2024

Lo zar alla studentessa: "In Italia mi sentivo a casa"

Il presidente Putin elogia l'Italia durante un forum a Mosca, rispondendo a una studentessa italiana che si è trasferita per studiare relazioni internazionali.

Lo zar alla studentessa: "In Italia mi sentivo a casa"

Lo zar alla studentessa: "In Italia mi sentivo a casa"

"L’Italia ci è sempre stata vicina, ricordo come sono stato accolto da voi, mi sono sempre sentito a casa". Lo ha detto il presidente Vladimir Putin rispondendo alla domanda posta da una studentessa italiana di un’università di Mosca in un forum intitolato ‘Idee forti per tempi nuovi’. Putin le ha chiesto dapprima da dove venisse, e lei ha risposto che è originaria di Milano. "Un bel posto", ha detto Putin. La giovane si chiama Irene Cecchini: ha studiato a Piacenza e poi si è trasferita a Milano e ora è alla Mgimo di Mosca, l’università per le relazioni internazionali sotto l’egida del ministero degli Esteri russo. La studentessa ha detto a Putin di essersi innamorata della Russia e lui ha risposto: "Non si è innamorata di nessun altro?".