Non ti vaccini e sei un parrocchiano genovese di santa Zita? D’ora in poi niente letture dall’ambone, niente canti con il microfono. Perché "ognuno è libero di agire come crede ma la parrocchia ha il dovere di stabilire delle regole per tutelare la salute di tutti". Con un post su Facebook, che come sempre ha raccolto pareri positivi ma anche qualcuno poco cristianamente negativo, don Massimiliano Moretti, parroco della chiesa di Santa Zita a Genova, è intervenuto a gamba tesa sui parrocchiani che "ostentano il fatto che non si sono vaccinati né lo faranno".