Lampedusa, riprendono gli sbarchi: arrivati 573 migranti su un peschereccio

I nuovi arrivati sono stati trasferiti all’hotspot di contrada Imbriacola, che era vuoto da venerdì

Il peschereccio arriva a Lampedusa (Ansa)
Il peschereccio arriva a Lampedusa (Ansa)

Lampedusa, 27 novembre 2023 – La Guardia costiera di Lampedusa torna a fornire assistenza per l’arrivo di un’imbarcazione con ben 573 migranti, tra cui 4 donne e 2 minori, provenienti da Siria, Egitto, Bangladesh, Pakistan ed Etiopia. Il peschereccio è partito dalla Libia ed ha attraccato a Molo Favarolo. Era dal 22 novembre che non avvenivano sbarchi sull’isola.

Ad occuparsi del soccorsi sono state le motovedette della Guardia costiera, coadiuvate dalla Guardia di finanza e dalla missione svedese Frontex. I migranti hanno ricostruito i dettagli della loro esperienza agli agenti della Squadra mobile della Questura di Agrigento: l’obiettivo era capire chi ha organizzato la traversata. Sono state inoltre avviate le procedure per il trasferimento dei nuovi arrivati all’hotspot di contrada Imbriacola, che era rimasto completamente vuoto dallo scorso venerdì.