Venerdì 14 Giugno 2024

Infarto al rally, strage sfiorata La copilota riesce a fermare l’auto

Infarto al  rally, strage sfiorata  La copilota riesce a fermare l’auto

Infarto al rally, strage sfiorata La copilota riesce a fermare l’auto

Una tragedia ha tinto di nero, due giorni fa, il Rally Team 971.

Il pilota di Rally Renato Paganini, piacentino, è morto all’ospedale Molinette di Torino, dopo essere stato colto da malore mentre correva la gara che si svolge tra l’Astigiano e il Torinese.

L’uomo, che partecipava al volante di una Opel Ascona, ha avuto un improvviso arresto cardiaco nel corso della prima prova speciale di Albugnano (Asti). Grazie alla prontezza della sua navigatrice, Elena Bertolli, si è evitata un’altra tragedia: Bertolli infatti è riuscita a sollevare dall’acceleratore il piede di Paganini, che aveva perso conoscenza, e a prendere il controllo dell’auto, evitando che la vettura andasse contro gli spettatori.

Immediati i soccorsi dei sanitari, intervenuti con l’elicottero. Il pilota a quel punto è stato trasferito all’ospedale, dove purtroppo è deceduto.