Martedì 21 Maggio 2024

Igor, l’ultima sentenza Confermato l’ergastolo

Migration

Ergastolo a Norbert Feher, alias Igor ’il russo’ Vaclavic, col rigetto di ogni questione rimessa sul piatto dalla belva serba, che aveva impugnato il secondo grado di giudizio per ottenere sconti e benefici. L’ultima parola nelle otto pagine di sentenza della Cassazione: un killer "freddo e calcolatore". Cinque omicidi, due in Italia e tre in Spagna. Tradotto: fine pena mai, definitiva. La settimana scorsa la Cassazione ha depositato i ’perché’ della definitiva condanna e del rigetto del ricorso.