Mercoledì 22 Maggio 2024

I tentacoli della Camorra sulla pizzeria ’Dal presidente’. Sequestrato il locale storico

La camorra coinvolta nella gestione della celebre pizzeria 'Dal presidente' a Napoli, arrestate cinque persone per riciclaggio, sequestro beni per 3,5 milioni.

I tentacoli della Camorra sulla pizzeria ’Dal presidente’. Sequestrato il locale storico

I tentacoli della Camorra sulla pizzeria ’Dal presidente’. Sequestrato il locale storico

La camorra aveva allungato i suoi tentacoli anche sulla notissima pizzeria ’Dal presidente’ in uno dei decumani di Napoli, da anni meta turistica privilegiata del capoluogo partenopeo: un locale che si chiama così perché fu aperto dal pizzaiolo che al G7 del 1994 consegnò una pizza ‘al portafoglio’ all’allora presidente degli Usa Bill Clinton, in visita (fuori programma) nel cuore antico della città. Quel pizzaiolo poi è morto e da tempo il ristorante è passato di mano: sull’attuale gestione ha acceso un focus il Nucleo di polizia economico-finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli che, col coordinamento della Dda (pm Alessandra Converso e Daniela Varone), ieri ha arrestato cinque persone - tra cui un poliziotto -, con l’accusa di riciclaggio, ed eseguito un sequestro di beni mobili e immobili, pizzeria compresa, per 3,5 milioni di euro.