Martedì 28 Maggio 2024

Gli auguri del Colle "Segno di speranza"

Migration

"La Sua costante sollecitudine nei confronti dell’Italia e di quanti vivono nel nostro Paese è altamente apprezzata dalla nostra comunità nazionale, che guarda con speranza al Primate d’Italia e ai Suoi numerosi viaggi in grandi città e in realtà più piccole ma non per questo meno importanti. Di questo impegno Le sono personalmente molto grato. Con tali sentimenti mi unisco a tutti gli italiani che in questo fausto giorno desiderano unirsi alla Santità Vostra per augurarLe ancora molti anni di fecondo magistero". Così il Capo dello Stato, Sergio Mattarella, in un messaggio inviato ieri a papa Francesco per i suoi dieci anni dall’avvio del pontificato.