Martedì 11 Giugno 2024

Genova, 15enne muore durante una festa in casa con amici. Il giallo della boxe

Disposta l'autopsia. Gli investigatori al momento escludono l'abuso di alcol o droga. Le ipotesi

Un 15enne è morto a Genova durante una festa in casa con amici: indagano i carabinieri

Un 15enne è morto a Genova durante una festa in casa con amici: indagano i carabinieri

Genova, 26 marzo 2023 - Tragedia a Genova: un 15enne è morto durante una festa in un’abitazione.  È successo ieri, poco prima di mezzanotte. Sulla vicenda indagano i carabinieri del nucleo operativo. 

Quindicenne morto a Genova, il padre: operato al cuore da piccolo ma poteva fare tutto

"Mini incontri di boxe"

Secondo quanto ricostruito, nell’appartamento erano presenti 15 ragazzini, tutti minorenni, riuniti per trascorrere il sabato sera insieme. Da quanto riferiscono i militari, non sembra al momento che nel corso della serata vi sia stato uso importante di alcol o di altre sostanze.

I ragazzini però avrebbero iniziato nel corso della serata una sorta di "mini incontri di boxe", in maniera non violenta, utilizzando dei guantoni presenti in casa. Il giovane deceduto, pochi attimi dopo la fine del suo 'incontro', riferiscono i carabinieri, si è accasciato a terra. Nemmeno l’intervento del personale sanitario del 118 è riuscito a rianimarlo.

La ricostruzione della serata e l'ipotesi malore

I ragazzini sono stati sentiti alla presenza dei rispettivi genitori per tutta la notte per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti. La Procura dei minori ha disposto l’autopsia per chiarire le cause del decesso del 15enne. 

Secondo le prima informazioni, come si diceva, il ragazzino sarebbe svenuto poco dopo il suo turno.  Forse un malore dovuo allo sforzo fisico? Lo dovrà chiarire l'autopsia.