Lunedì 20 Maggio 2024
ERIKA PONTINI E TERESA SCARCELLA
Cronaca

Caso dossieraggio: ecco la lista di tutti i nomi “spiati”. Non solo politici, anche vip e calciatori

La procura di Perugia al momento ha ‘scremato’ 800 presunte interrogazioni illegali ai sistemi informatici sulle oltre cinquemila effettuate dall’ex capo della squadra Sos Pasquale Striano

Roma, 4 marzo 2024 – Sono oltre cinquemila interrogazioni ai sistemi informatici (dallo Sdi per i precedenti di polizia e alle banche dati Serpico e Siva per scovare compensi, conti e beni immobiliari) in tre anni (2019-2022) effettuate dall’ex capo della squadra Sos (Segnalazione operazioni sospette) della procuratore nazionale antimafia, Pasquale Striano, di cui circa 800 ‘scremate’ – per il momento - nel corso dell’indagine della procura di Perugia sul presunto dossieraggio contestato al luogotenente della Finanza e, in parte al già sostituto procuratore Antonio Laudati. Molti sono politici, imprenditori ma anche vip e personaggi del mondo del calcio. La maggior parte delle interrogazioni illegali alle banche dati è avvenuta in prossimità di nomine politiche o di indagini giudiziarie. Questi sono circa 140 nomi ‘indagati’ illecitamente dal finanziere, che ora fanno parte del capo d’imputazione provvisorio in cui Striano viene accusato di accesso abusivi alle banche dati, rivelazioni di segreti d’ufficio (per aver passato informazioni sensibili) ma anche falso e abuso d’ufficio.

Da Fedez ad Allegri: ecco i nomi "spiati"
Da Fedez ad Allegri: ecco i nomi "spiati"

La lista

Ministri ed ex ministri

Guido Crosetto (ministro della Difesa)

Elvira Marina Calderone (ministro del Lavoro)

Vittorio Colao (ex ministro dell'Innovazione tecnologica con Mario Draghi)

Roberto Cingolani (ex ministro della Transizione ecologica con Draghi e attuale ad di Leonardo)

Francesco Lollobrigida (ministro dell'Agricoltura)

Adolfo Urso (ministro dello Sviluppo)

Giuseppe Valditara (ministro dell’Istruzione)

Gilberto Pichetto Fratin (ministro dell’Ambiente)

Maria Elisabetta Alberti Casellati (ex presidente del Senato e attuale ministro per le Riforme istituzionali)

Letizia Moratti (ex ministro dell’Istruzione con Berlusconi ed ex sindaco Milano)

Paolo Romani (ex ministro dello Sviluppo economico con Berlusconi)

Rosa Russo Iervolino (Dc, è stata più volte ministro, ex sindaco di Napoli)

Fratelli d'Italia

Giovanbattista Fazzolari (sottosegretario presidenza del Consiglio)

Andrea Delmastro Delle Vedove (sottosegretario alla Giustizia)

Edmondo Cirielli (viceministro degli Esteri)

Tommaso Foti (capogruppo alla Camera) EMILIA

Fabio Rampelli (deputato) LAZIO

Fabio Roscani (deputato) LAZIO

Michele Schiano (deputato) CAMPANIA

Carlo Fidanza (eurodeputato) MARCHE

Pietro Fiocchi (eurodeputato) LOMBARDIA

Nicola Procaccini (parlamento europeo) ROMA

Chiara Colosimo, presidente Commissione Antimafia

Lega

Federico Freni (sottosegretario Mef e deputato)

Claudio Borghi (senatore, nato a Milano, eletto in Toscana)

Claudio Durigon (senatore e sottosegretario al Lavoro)

Massimo Garavaglia (senatore) LOMBARDIA

Alessandro Morelli (senatore)

Stefano Borghesi (ex senatore) LOMBARDIA

Maria Cristina Cantù (senatrice) LOMBARDIA

Giulio Centemero (deputato e tesoriere) LOMBARDIA

Domenico Furgiuele (deputato) CALABRIA

Angelo Ciocca (europarlamentare) LOMBARDIA

Susanna Ceccardi (europarlamentare) TOSCANA

Erika Stefani (senatrice) VENETO

Matteo Adinolfi (europarlamentare)

Gianluca Pini (ex parlamentare)

Massimiliano Bastoni (consigliere regionale LOMBARDIA)

Pietro Raso (consigliere regionale Calabria)

Vannia Gava (deputata, viceministro ambiente e sicurezza energetica) VENETO

Attilio Fontana (presidente Regione Lombardia, di Varese)

Antonio Angelucci (deputato, editore) ABRUZZO

Forza Italia

Marta Fascina (deputata, ultima compagna di Silvio Berlusconi)

Roberto Occhiuto (governatore della Regione CALABRIA)

Simone Andrea Crolla (ex deputato) PIEMONTE

Pierluigi Marchis (consigliere regionale VALLE D’AOSTA)

Orlando Tripodi (consigliere regionale LAZIO)

Moderati

Giovanni Toti (governatore della LIGURIA)

Calogero Pisano (deputato, Agrigento)

Luigi Brugnaro (sindaco di Venezia)

Centristi

Anna Formisano (ex deputato Udc, Cassino)

Lorenzo Cesa (deputato ed ex segretario Udc)

Roberto Lagalla (sindaco di Palermo Udc)

Italia Viva

Matteo Renzi (leader, ex premier)

Gianfranco Librandi (ex deputato)

Centrosinistra

Alessio D’Amato (ex assessore alla Regione Lazio, oggi con Azione)

Eugenio Patanè (assessore ai Trasporti del Comune Roma)

Andrea Zanoni (consigliere regionale veneto del Pd)

Giulio Santarelli (ex governatore del Lazio anni 1977-1983)

Federico Fornaro (deputato Pd) LIGURIA

Manager e imprenditori

Carlo Bonomi (presidente di Confindustria) LOMBARDIA

Francesco Gaetano Caltagirone (editore del Messaggero e costruttore) LAZIO

Danilo Iervolino (editore) NAPOLI

Andrea Ceccherini (presidente Osservatorio permanente giovani-editori) TOSCANA

Francesco Polidori (Cepu) - UMBRIA

Gianluigi Aponte (armatore) CAMPANIA

Ignazio Messina (armatore)

Vincenzo Onorato (armatore) CAMPANIA

Antonio Fallico (Banca Intesa)

Giulio Ranzo (ad Avio)

Lucio Presta (agente spettacolo)

Nicolò Presta (agente spettacolo)

Giancarlo Innocenzi Botti (ex dirigente Mediaset e già

commissario Agcom)

Andrea Agnelli (ex presidente della Juventus)

Pietro Beretta

Franco Gussalli Beretta - Ceo di Beretta LOMBARDIA

Antonino Giovannini (Ex Bps) UMBRIA

Elio Pariota (presidente Bfc media)

Marco Carrai (presidente Fondazione Meyer e console onorario di Israele per la Toscana, Emilia Romagna e Lombardia)

Andrea Pardi (ex ad società italiana Elicotteri)

Marco Mezzaroma (presidente Sport e Salute, cognato di Claudio Lotito ed ex patron della Salernitana)

Parenti, amici e collaboratori di politici

Tommaso Longobardi (social media manager di Giorgia Meloni)

Gianluca Savoini (politico-giornalista vicino a Salvini)

Roberta Dini (moglie di Attilio Fontana)

Luca Morisi (social media manager di Salvini, inventore della Bestia)

Francesca Verdini (compagna Matteo Salvini)

Tommaso Verdini (cognato Matteo Salvini - indagato)

Giambattista Casellati (marito di Maria Elisabetta Alberti Casellati)

Emanuele Guy (collaboratore Giovanni Toti)

Angiola Armellini (moglie di Bruno Tabacci, deputato e pres. Centro democratico)

Cesare Paladino (suocero di Giuseppe Conte)

Olivia Paladino (compagna di Conte)

Cristiano Paladino (cognata di Conte)

Guido Alpa (avvocato, maestro di Conte)

Giancarlo Foscale (cugino di Silvio Berlusconi)

Professionisti

Claudio Velardi (giornalista, saggista, fondatore de Il Riformista)

Andrea Vetromile (commercialista)

Antonio Capuano (avvocato, ex deputato Forza Italia e consulente di Salvini)

Andrea Manzoni (commercialista)

Maurizio Lupoi (avvocato specializzato in Trust, Roma)

Enrico Michetti (avvocato, ex candidato sindaco Roma con Fdi)

Leonardo Bellodi (docente e saggista)

Luca Di Donna (avvocato, ex collega di studio di Conte)

Medici

Giorgio Palù (ex presidente Aifa, dimesso una settimana fa)

Francesco Vaia (ex dg Spallanzani)

Il calcio e i vip

Cristiano Ronaldo (calciatore) PORTOGALLO

Massimiliano Allegri (allenatore della Juventus) TOSCANA

Gabriele Gravina (presidente Figc)

Lucia Federico Leonardo in arte Fedez (cantante)

Giovanni di Gianfrancesco (marito di Manuela Arcuri)

Giuseppe Chinè (procuratore Figc)

Lorenzo Parrotto (Attore)

Protagonisti di cronaca giudiziaria

Giovanna Boda (ex dirigente del Miur) condannata per corruzione

Massimo Bochicchio (ex broker)

Piero Amara (sedicente membro Loggia Ungheria, plurinquisito)

Fabrizio Centofanti (coindagato con Amara e prima con Luca Palamara)

Carlo Maria Capristo (ex procuratore di Trani e Taranto, coindagato con Amara)

Filippo Paradiso (ex agente di polizia, indagato insieme ad Amara)

Maurizio Gelli (figlio di Licio, fondatore della P2)

Raffaello Gelli (figlio di Licio)

Domenico Arcuri (ex commissario straordinario per l’emergenza Covid)

Irene Pivetti (ex presidente della Camera)

Gianni Mion (ex manager gruppo Benetton)

Gianluca Esposito (indagato per traffico di influenze)

Fabio Quartieri (indagato nel caso Tidei)

Roberto Fiore (fondatore di Forza nuova, indagato per l’assalto alla Cgil a Roma)

Alberto Bianchi (avvocato, ex presidente Fondazione Open)

Dirigenti statali

Alessandro Chiocchetti (segretario generale Parlamento europeo, ex capo di gabinetto di Roberta Metsola)

Gabriella Pecorelli (dirigente Mise)

Michele Vietti (ex vicepresidente del Csm in quota Udc)

Luca Lanzalone (ex presidente Acea con Virginia Raggi sindaco di Roma)

Dall’estero

Frédéric Chatillon (Le Pen)

Anthony Scaramucci (addetto alla comunicazione della Casa Bianca con Donald Trump presidente)

Oleg Kostyukov (funzionario ambasciata Russa)

Vaticano e dintorni

Cecilia Marogna (manager Cagliari “dama bianca”)

Fabrizio Tirabassi ABRUZZO

Gianluigi Torzi (condannato)

Raffaele Mincione (finanziere)

Don Alberto Giardina (direttore Ufficio liturgico nazionale, diocesi di Trapani)

Monsignor Giovanni D’Ercole (Vescovo Ascoli Piceno)

Monsignor Vittorio Lanzani