Lunedì 20 Maggio 2024

"Conflitto di interessi" La moglie inguaia ancora il premier britannico

"Conflitto di interessi"  La moglie inguaia ancora  il premier britannico

"Conflitto di interessi" La moglie inguaia ancora il premier britannico

Si allunga l’ombra di un conflitto d’interessi familiari stronca-reputazione su Rishi Sunak, giovane quanto facoltoso primo ministro britannico alla prese con il già non facile tentativo di portare i Tories fuori dal guado di mesi di turbolenze interne. A imbarazzare il primo ministro di Sua Maestà è l’investigazione amministrativa aperta formalmente ieri. La faccenda riguarda un investimento fatto dalla first lady Akshata Murty, ereditiera, businesswoman e figlia di uno dei magnati più ricchi d’India. L’indagine si riferisce alle quote che Murthy possiede di una struttura di assistenza per bambini – la Koru Kids – tra i sei fornitori privati di assistenza all’infanzia e che probabilmente beneficeranno di un programma pilota proposto nel budget del mese scorso. Una consorte dalla vita improntata alla discrezione e però oggetto di grattacapi a ripetizione per Sunak: tra questi i privilegi fiscali (pur legali) da lei goduti in passato grazie alla tassazione alleggerita della quale possono usufruire i redditi accumulati all’estero da persone residenti nel Regno Unito.