Chiara Ferragni: sono a disposizione delle autorità per chiarire

Solo poche parole affidate a una nota: Chiara Ferragni rompe il silenzio sul caso del panettone ‘Pink Christmas’ per cui...

Chiara Ferragni:  sono a disposizione  delle autorità per chiarire

Chiara Ferragni: sono a disposizione delle autorità per chiarire

Solo poche parole affidate a una nota: Chiara Ferragni rompe il silenzio sul caso del panettone ‘Pink Christmas’ per cui è indagata dalla procura di Milano per truffa aggravata insieme ad Alessandra Balocco, amministratore delegato e presidente dell’azienda dolciaria di Cuneo. Solo poche parole per dire di essere a disposizione per chiarire cosa è successo aggiungendo che parlerà solo con "le autorità competenti". La nota arriva mentre la influencer sul suo profilo social posta foto con la famiglia in montagna. Sulla vicenda è intervenuto anche Diego Della Valle, patron di Tod’s, nel cui cda siede l’imprenditrice influencer. "Aspettiamo che la magistratura ci dica cosa è successo, quando lo dirà prenderemo una posizione precisa e coerentissima. In un Paese civile ci sono i tribunali che stabiliscono chi ha torto o ragione, se ci vogliamo sostituire ai tribunali diventa complicato". "Con noi – ha puntualizzato – è sempre stata correttissima e molto collaborativa, quando c’era da sponsorizzare qualche progetto sociale lo ha sempre fatto".