Domenica 21 Aprile 2024

Cancellò i video hot per salvare un calciatore. Pm rischia il processo

La Procura di Milano ha chiesto il rinvio a giudizio per Enzo Bucarelli, pubblico ministero di Torino, accusato di frode in un caso di revenge porn per aver cancellato prove compromettenti da un telefono.

Cancellò i video hot per salvare un calciatore. Pm rischia il processo

Cancellò i video hot per salvare un calciatore. Pm rischia il processo

Per i colleghi milanesi avrebbe cercato di influenzare un procedimento penale in un caso di revenge porn, che vedeva un calciatore, Demba Seck, della sua squadra del cuore, il Torino, accusato dall’ex fidanzata. E per farlo avrebbe cancellato dal telefonino del giocatore dei filmati intimi, girati all’insaputa della donna, che l’uomo aveva minacciato, a relazione finita, di inviare agli amici. Invio che in almeno due casi c’era stato. La Procura di Milano ha chiesto il rinvio a giudizio per Enzo Bucarelli (nella foto), pubblico ministero del capoluogo piemontese, accusandolo del reato di frode in processo penale e depistaggio.