Covid, la mappa con i contagi in Italia del 25 giugno 2021
Covid, la mappa con i contagi in Italia del 25 giugno 2021

Roma, 25 giugno 2021 - Il bollettino di oggi del ministero della Salute sull'andamento dei contagi di Coronavirus in Italia segnala un calo dei nuovi casi rispetto a ieri. Aumentano i morti, ma 21 derivano da un ricalcolo in Puglia. Scende leggermente il tasso di positività e continua l'allentamento della pressione ospedaliera. L'indice di trasmissibilità Rt nazionale è stabile a 0.69: tutte le Regioni e le province autonome sono classificate a rischio basso tranne il Molise, a rischio moderato. E da lunedì 28 giugno anche la Valle d'Aosta passerà in zona bianca

Sommario

Ma - nonostante da settimane i dati delle regioni mostrino di trend in netto calo - destano preoccupazione i focolai di variante Delta. Il governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca non esclude un nuovo lockdown: "Si sta diffondendo la variante Delta e la Campania ha già dei focolai. Si sta preparando una nuova chiusura pesante a Napoli e forse in altri territori della Regione". Nel suo report l'Iss sottolinea che "è necessario raggiungere una elevata copertura vaccinale e il completamento dei cicli di vaccinazione", oltre all'opportunità di "realizzare un capillare tracciamento e sequenziamento dei casi". "La pandemia non è finita, non siamo fuori", ha detto, al termine del Consiglio europeo, il premier Mario Draghi invitando a "sequenziare molto di più".

Variante Delta: domande e risposte

Da segnalare, a tal proposito, che in Gran Bretagna il 95% dei nuovi positivi è legato proprio alla variante Delta, cresciuta peraltro del 46% nell'ultima settimana. Intanto, secondo i numeri dell'osservatorio della Johns Hopkins University, la pandemia di Covid-19 ha causato nel mondo oltre 350mila contagi e 7mila morti nelle ultime 24 ore, superando così la soglia dei 180 milioni di contagi e oltre 3,9 milioni di morti a livello globale.  

Origine Covid Wuhan: cancellate le prime tracce

Il bollettino del 24 giugno

image

Il bollettino Covid di oggi

Sono 753 i nuovi casi di Coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore, in calo di 174 unitù rispetto a ieri. L'indice di positività è pari a 0,4% e il numero di tamponi effettuati è 192.541 (ieri 188.191). Il numero dei decessi è 56, superiore ai 28 indicati ieri ma comprende anche i 21 relativi a ricalcoli delle Regioni relativi al periodo marzo-maggio 2021. Il totale delle persone finora decedute in Italia dall'inizio della pandemia è quindi di 127.418. In calo anche il numero di persone ricoverate nei reparti di terapia intensiva: sono 306, contro 328 di ieri, con 8 ingressi del giorno contro i 12 di ieri. Il numero totale di persone ricoverate nei reparti ordinari è oggi di 1.899, contro le 2.027 di ieri. In isolamento domiciliare sono in totale 58.030 (ieri 62.309), mentre il numero di persone attualmente positive è pari a 60.235 (ieri 59.954).

Regioni / Lombardia

Con 33.328 tamponi effettuati, sono 134 i nuovi casi in Lombardia con il tasso di positività allo 0,4%, identico a ieri. Calano i ricoverati sia in terapia intensiva (-2, 63) che negli altri reparti (-23, 298). I decessi sono 2 per un totale complessivo di 33.767 morti in regione dall'inizio della pandemia. Per quanto riguarda le province, sono 62 i nuovi casi nella città metropolitana di Milano, di cui 44 a Milano città, 18 a Monza e Brianza, 17 a Brescia e 8 a Mantova. Nessuno a Lecco e Sondrio.

Lazio

"Oggi su quasi 8mila tamponi nel Lazio (-1053) e oltre 16mila antigenici per un totale di quasi 24mila test, si registrano 91 nuovi casi positivi (-6), 5 decessi (+2), i ricoverati sono 224 (-30). I guariti sono 123, le terapie intensive sono 64 (-10). Il rapporto tra positivi e tamponi è al 1,1%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende allo 0,3%. I casi a Roma città sono a quota 62". Lo rende noto l'assessore alla Sanità Alessio D'Amato. 

Campania

Sono 77 i nuovi casi di Covid in Campania nelle ultime 24 ore, di cui 27 sintomatici, su 6.582 tamponi. I tamponi antigenici sono 6.038. Le vittime sono 8, 2 nelle ultime 48 ore e 6 decedute in precedenza ma registrate ieri. Negli ospedali dei 656 posti letto di terapia intensiva, ne sono occupati 20, mentre sono 240 i pazienti ricoverati nei reparti di degenza su 3.160 posti disponibili. 

Puglia

Oggi in Puglia sono stati rilevati 68 casi su 5.382 test, con il tasso di positività che risale all'1,2% dopo alcuni giorni al di sotto di 1. I nuovi positivi sono 18 in provincia di Taranto, 14 in provincia di Bari, 12 in provincia di Brindisi, 9 in provincia di Lecce, 7 in provincia di Foggia, 4 nella provincia Bat, 2 residenti fuori regione, 2 casi di residenza non nota. Sono stati registrati inoltre 22 decessi: 2 in provincia di Bari, 1 nella provincia Bat, 1 in provincia di Lecce e 18 in provincia di Taranto, ma quest'ultimo dato, precisa il Dipartimento Salute della Regione Puglia, "non è relativo alle ultime 24 ore e non è indicativo di alcun picco di mortalità, ma è risultante da una verifica e un aggiornamento dei casi su periodo più esteso".

Sicilia

Drastico calo dei contagi Covid in Sicilia nelle ultime 24 ore: sono 67 i nuovi casi, in flessione di 52 unità rispetto a ieri. Calano anche i tamponi effettuati, 11.632, ma scende comunque il tasso di positività allo 0,57%. Anche oggi stabile il numero dei decessi, 6. I guariti sono 383 e gli attualmente positivi sono 4.431. Nuovo calo dei ricoveri nei reparti ordinari, 175 (-10), scendono pure le terapie intensive a 23 (-4) con nessun nuovo ingresso. In isolamento domiciliare vi sono 4.233 persone.

Emilia-Romagna

Sono 57 in più rispetto a ieri i nuovi casi registrati in Emilia-Romagna su un totale di 18.947 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore per un tasso di positività dello 0,3%. La situazione dei contagi nelle province vede Parma con 26 nuovi casi, seguita da Reggio Emilia e Modena (entrambe con 7), Bologna (5), Rimini (4) e Cesena (3), Ravenna e il Circondario imolese (2 casi ciascuna) e Forlì (1). Nessun nuovo caso registrato a Piacenza e Ferrara. Si registrano inoltre 5 nuovi decessi che fanno salire a 13.256 il numero delle vittime da inizio emergenza. I casi attivi sono 3.979 (-220 rispetto a ieri): di questi le persone in isolamento a casa sono complessivamente 3.762, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 29 (-1 rispetto a ieri), 188 quelli negli altri reparti Covid (-8). 

Toscana

Sono 42 in più rispetto a ieri i nuovi positivi in Toscana (41 confermati con tampone molecolare e 1 da test rapido antigenico), che portano a 244.099 i casi registrati dall'inizio della pandemia. I nuovi casi sono lo 0,02% in più rispetto al totale del giorno precedente. L'età media dei 42 nuovi positivi odierni è di 37 anni circa. Oggi sono stati eseguiti 5.115 tamponi molecolari e 7.728 tamponi antigenici rapidi, di questi lo 0,3% e' risultato positivo. i nuovi decessi sono sei: due uomini e quattro donne.

Calabria

Su 2.574 tamponi eseguiti in Calabria nelle ultime 24 ore sono stati rilevati 39 casi. Rispetto a ieri sale  il rapporto tra tamponi fatti e tamponi positivi (dall'1,20% all'1,52). Si rileva anche un nuovo decesso che fa salire a 1.224 il numero delle vittme dall'inizio dell'emergenza, mentre i guariti crescono di 125 unità. Negli ospedali attualmente i ricoveri sono 79 (-6 rispetto a ieri), di cui 7 in terapia intensiva (-2 rispetto a ieri). 

Piemonte

Sono 35 i nuovi casi positivi rilevati in Piemonte, pari allo 0,2% dei 21.904 tamponi eseguiti. Nelle ultime 24 ore registrati anche 101 guariti e nessun decesso. Scendono sotto quota mille le persone in isolamento domiciliare (990) e continuano a calare i ricoverati: sono 16 in terapia intensiva (-1), 195 negli altri reparti (-7). Gli attualmente positivi sono 1.201.

Veneto

Sul fronte dei contagi il Veneto segna 35 nuovi casi nelle ultime 24 ore. Zero i decessi. Continua la discesa dei ricoveri (per la prima volta dopo molte settimane sotto quota 300) e dei positivi a oggi in isolamento (sotto la soglia dei 5mila già da alcuni giorni). 

Friuli Venezia Giulia 

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 4.264 tamponi molecolari sono stati rilevati 19 nuovi contagi con una percentuale di positività dello 0,45%. Sono inoltre 1.271 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali è stato rilevato un solo caso (0,08). Nella giornata odierna non si registrano decessi. Negli ospedali continuano a non esserci più persone ricoverate nelle terapie intensive, mentre i pazienti in altri reparti sono 13.

Abruzzo

Sono 19  i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall'inizio dell'emergenza a 74.712. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 2.745 tamponi molecolari e 2.146 test antigenici per un tasso di positività dello 0.38%. Il bilancio dei pazienti deceduti invece non registra nessun nuovo caso e resta fermo a 2.512. Gli attualmente positivi in regione sono 1.025 (-12 rispetto a ieri): di questi 28 pazienti (-3 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica, 1 (-1 rispetto a ieri con nessun nuovo ingresso) in terapia intensiva, mentre gli altri 996 (-8 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare. 

Marche

Nelle Marche sono 15 in totale i nuovi positivi al Covid- 19. Nelle ultime 24 ore sono 1.864 i tamponi testati, di questi 817 nel percorso nuove diagnosi (di cui 235 screening con percorso Antigenico) e 1.047 nel percorso guariti (un rapporto positivi testati del 1,6%). I positivi nel percorso nuove diagnosi, spiega la Regione, sono così sidduvisi: 3 nella provincia di Macerata, 1 nella provincia di Ancona, 3 nella provincia di Pesaro-Urbino, 3 nella provincia di Fermo, 3 nella provincia di Ascoli Piceno e 0 fuori regione. 

Sardegna

Resta bassa l'incidenza dei casi in Sardegna dove nelle ultime 24 ore si registrano 11 nuovi contagi da Covid, tutti nella parte meridionale dell'Isola. Sono stati eseguiti 3.022 tamponi per un tasso di positività pari allo 0,36%. Nessun nuovo decesso (1.489 in tutto), mentre continua lo svuotamento degli ospedali, dove ad oggi sono ospitati 44 pazienti positivi, 40 in area medica (-2 rispetto al monitoraggio precedente) e 4 in terapia intensiva (-1). Attualmente nell'Isola sono 2.316 le persone in isolamento domiciliare e 53.324 (+28) i guariti.

Le altre regioni

Sono solo 6 nuovi casi rilevati nelle ultime 24 ore in Liguria. Sei casi anche in Trentino. Otto contagi e zero nuove vittime in Basilicata. Cinque nuovi positivi sia in Valle d'Aosta sia in Alto Adige. Quattro casi in Molise. Zero morti e tasso di positività a 0,3% in Umbria, dove solo 11 dei 3.612 test effettuati sono risultati positivi.