Giovedì 18 Aprile 2024

Bimbo in stato vegetativo. Trento, pediatra a giudizio

Una pediatra di Trento è stata rinviata a giudizio per non aver visitato un bambino di 4 anni che aveva ingerito cibo contaminato nel 2017.

Una pediatra di Trento rinviata a giudizio per non aver visitato un bimbo: lesioni e rifiuto di atti d’ufficio. I fatti, scrive il Corriere del Trentino, risalgono al 2017, quando un bambino di 4 anni fu portato dai genitori al pronto soccorso dopo avere ingerito un pezzo di formaggio prodotto con latte crudo, contaminato dal batterio escherichia coli.