Mercoledì 24 Aprile 2024

Antonella Di Massa, la fiaccolata e gli interrogativi. “Attoniti e sgomenti, aspettiamo che si faccia chiarezza”

Il sindaco di Casamicciola, Giosi Ferrandino: “La gente si fa domande. Ma resta soprattutto il ricordo luminoso di una persona che si spendeva per gli altri”

Antonella Di Massa, scomparsa a Ischia il 17 febbraio e trovata morta il 28 dagli inviati di 'Chi l'ha visto?'

Antonella Di Massa, scomparsa a Ischia il 17 febbraio e trovata morta il 28 dagli inviati di 'Chi l'ha visto?'

Ischia, 2 marzo 2024 - Antonella Di Massa sarà ricordata oggi pomeriggio da una fiaccolata nella sua Casamicciola. Ci sarà anche il sindaco, Giosi Ferrandino. Che dà voce al dolore e all’incredulità di una comunità piccola, scossa da questa morte. “Confidiamo che presto si faccia chiarezza – dice il primo cittadino, al telefono con Qn.net – . Sono emerse delle fragilità. Ma ci stiamo domandando tutti che cosa sia accaduto nei giorni della scomparsa”.

Antonella Di Massa e Liliana Resinovich, le analogie
Antonella Di Massa e Liliana Resinovich, le analogie

Perché l’autopsia avrebbe stabilito che la mamma 51enne - che parlava “con tono di voce bassa e gentile e chiede sempre per favore”, come aveva scritto la famiglia in uno degli appelli – sarebbe morta al massimo due giorni prima del ritrovamento.

Clicca qui se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn

"Le persone naturalmente si chiedono dove possa essere stata per tutti quei giorni  – è il ragionamento del sindaco -, nonostante le ricerche accurate in un territorio così piccolo”. 

Resta il ricordo luminoso di questa mamma che si spendeva per gli altri, "Antonella Di Massa era molto conosciuta nel nostro comune – conclude il sindaco -. Persona stimata, mite, che si spendeva per gli altri. Mai avremmo pensato a un epilogo del genere. Siamo perplessi e attoniti, attendiamo di capire”.