Giovedì 16 Maggio 2024

"Animali pericolosi, va introdotto il patentino"

Il Codacons chiede un patentino per i proprietari di cani potenzialmente pericolosi, come pitbull e rottweiler, dopo l'incidente mortale nel Salernitano. Oipa chiede regolamentazioni per evitare scelte irresponsabili.

"Animali pericolosi, va  introdotto il patentino"

"Animali pericolosi, va introdotto il patentino"

Un patentino per chi possiede cani potenzialmente pericolosi. È quanto chiede il Codacons dopo quanto accaduto nel Salernitano, dove un bimbo di poco più di un anno è stato azzannato e ucciso da due pitbull. "Indipendentemente dall’educazione che si dà al proprio animale – spiega l’associazione dei consumatori – è universalmente riconosciuto come alcune razze, ad esempio pitbull o rottweiler, per le loro caratteristiche peculiari fisiche (potenza, robustezza, dentatura) possano provocare ferite letali in caso di morsicatura". Per questo, "e senza ovviamente demonizzare gli animali, chiediamo da tempo un patentino obbligatorio per chi possiede cani particolarmente potenti e potenzialmente pericolosi". Secondo il Codacons, "l’aver eliminato la lista delle 17 razze di cani a rischio introdotta dall’ex ministro Sirchia ha, di fatto, cancellato qualsiasi obbligo per i loro proprietari, con conseguenze negative sul fronte della sicurezza". Nel frattempo anche l’Organizzazione internazionale protezione degli animali (Oipa) chiede al legislatore di regolamentare la detenzione di determinati tipi di cani che, troppo spesso, vengono scelti anche da persone non in grado di gestirli correttamente.