Venerdì 14 Giugno 2024

L'evento: ecco firmamento stellato i grandi chef cucinano le eccellenze

Lunedì l’appuntamento più atteso, viaggio culinario tra le tipicità del territorio

Enogastronomia ed eccellenze come grande veicolo di promozione delle Marche. L’appuntamento più atteso alla Bit è "Firmamento stellato", realizzato per la prima volta grazie alla collaborazione con gli chef stellati marchigiani. Lunedì si esibiranno ai fornelli i sei chef marchigiani insigniti con una stella: da nord a sud, Davide Di Fabio del ristorante La Gioconda di Gabicce Mare; Stefano Ciotti del ristorante Nostrano di Pesaro; Errico Recanati del ristorante Andreina di Loreto; Nikita Sergeev del ristorante L’Arcade di Porto San Giorgio; Pierpaolo Ferracuti e Richard Abou Zaki del ristorante Retroscena di Porto San Giorgio; Enrico Mazzaroni del ristorante Il Tiglio di Montemonaco. Si è deciso poi di affiancare agli chef stellati gli studenti degli istituti alberghieri, per una esperienza formativa di alto valore. Un viaggio culinario, quello che le Marche propongono agli ospiti della Bit, e che si riservano di far vivere al visitatore, attraverso la maestria di chi sa trasformare i prodotti eccellenti in opere d’arte per il palato. Nella giornata di apertura, sempre nello spazio degustativo dello stand, una rappresentanza dell’Unione Cuochi Marche delizierà gli ospiti col tradizionale menù della domenica: vincisgrassi, coniglio al tartufo e dolce all’anice.

A presentarlo, il presidente dell’associazione, Luca Santini. Il fine è valorizzare non solo in Italia, ma soprattutto all’estero, i prodotti eccellenti del territorio e la grande qualità che esso sa offrire.