Shoah, Schlein: no a chi vuole riscrivere la storia