La Biennale Arte di stranieri, queer e dell'apertura al mondo