Domenica 21 Luglio 2024

India, quasi 100 morti tra i partecipanti a un evento religioso

Roma, 2 lug. (askanews) - È di quasi cento morti il bilancio delle vittime di una fuga precipitosa tra i partecipanti a un raduno religioso indù nello stato indiano settentrionale dell'Uttar Pradesh. Secondo un alto funzionario del governo molte altre persone sono rimaste ferite. Dalle prime ricostruzioni sembra che una grande folla si era riunita vicino a Sikandra Rao, municipalità nel distretto di Hathras, per seguire un sermone di un predicatore, ma molti sono rimasti schiacciati o calpestati in un momento di panico, cadendo l'uno sull'altro mentre cercavano di lasciare l'evento. Alcuni sono finiti in un tombino sul ciglio della strada. "C'è stato un raduno e dopo la sua conclusione tutti hanno iniziato ad andarsene. Le persone sono cadute in un canale di scolo accanto alla strada. Hanno iniziato a cadere l'uno sull'altro e sono rimasti schiacciati a morte. Alcuni sono stati tirati fuori", ha raccontato una donna che ha assistito alla scena. Secondo un commissario di polizia che ha confermato finora 97 morti, soprattutto donne, i partecipanti al raduno stavano uscendo quando una tempesta di polvere ha accecato loro la vista, provocando una mischia e il conseguente tragico incidente.