"Finalmente l'alba", Costanzo: sguardo di una ragazza contro il cinismo