Venerdì 14 Giugno 2024

Zelenska, Mosca fa combattere i ragazzi ucraini deportati

'Sono più di 19 mila, gli cambiano nome e documenti'

Zelenska, Mosca fa combattere i ragazzi ucraini deportati

Zelenska, Mosca fa combattere i ragazzi ucraini deportati

I bambini ucraini deportati in Russia "crescono, diventano adulti, possono anche essere chiamati alle armi e mandati a combattere in Ucraina, abbiamo già testimonianze in questo senso". Lo afferma la first lady ucraina Olena Zelenska in un'intervista al Tg2. "Sono più di 19mila bambini deportati in Russia, secondo le nostre fonti - dice la moglie del presidente Zelensky -. Secondo la parte russa sono molto di più. I dati sono discordanti. Sono cifre che vanno verificate. Ma stanno spostando i bambini sul territorio russo, gli cambiano i documenti e le generalità".