Mercoledì 19 Giugno 2024

Wsj, 'si teme gran parte degli ostaggi a Gaza siano morti'

Il giornale cita funzionari americani e israeliani

Wsj, 'si teme gran parte degli ostaggi a Gaza siano morti'

Wsj, 'si teme gran parte degli ostaggi a Gaza siano morti'

Funzionari americani hanno riferito al Wall Street Journal di temere che gran parte degli ostaggi israeliani tenuti ancora prigionieri da Hamas a Gaza siano morti. Il report arriva nel mezzo dei colloqui per un accordo sulla tregua, con alcune fonti di Hamas che nei giorni scorsi hanno indicato di non essere in grado di rintracciare i 40 ostaggi vivi che Israele chiede nelle trattative. Si ritiene che a Gaza siano rimasti 129 ostaggi rapiti da Hamas il 7 ottobre. L'Idf ha confermato la morte di 34 di questi ma, scrive il Wsj, "funzionari israeliani e americani stimano in privato che il numero di morti potrebbe essere molto più alto"