Vulcano erutta a sud di Reykjavik, Islanda

Un vulcano vicino alla penisola di Reykjanes in Islanda ha iniziato ieri sera a eruttare, causando l'evacuazione di quasi 4.000 persone da Grindavik. L'eruzione si è verificata a sud di Reykjavik, secondo l'Istituto meteorologico islandese.

Islanda, erutta un vulcano a sud della capitale Reykjavik
Islanda, erutta un vulcano a sud della capitale Reykjavik
Ieri sera, un vulcano vicino alla penisola di Reykjanes in Islanda ha iniziato a eruttare, dopo settimane di attività sismica. Lo riporta Sky News, ricordando che nei giorni scorsi sono state evacuate quasi 4.000 persone dalla cittadina di pescatori sudoccidentale di Grindavik. L'Istituto Meteorologico Islandese (IMO) ha specificato che l'eruzione si sta verificando a sud della capitale Reykjavik, in un'area dove l'attività sismica è stata molto intensa a novembre. L'IMO ha annunciato che "una eruzione effusiva è iniziata a pochi chilometri a nordest di Grindavik" poco dopo le 22:30 ora locale (le 23:30 in Italia).