Martedì 16 Aprile 2024

Via libera finale del Pe alla direttiva sulle case green

Ciocca protesta con un fischietto, allontanato subito dall'Aula

Via libera finale del Pe alla direttiva sulle case green

Via libera finale del Pe alla direttiva sulle case green.

Via libera finale della Plenaria alla direttiva sulle case green, che si pone l'obiettivo delle emissioni zero entro il 2050 per il parco immobiliare dell'Ue. La direttiva, oggetto di un complesso negoziato tra i Paesi membri e tra le istituzioni comunitarie, è stata approvata con 370 voti favorevoli, 199 contrari e 46 astenuti. Al momento dell'approvazione l'eurodeputato della Lega Angelo Ciocca ha inscenato una protesta con un fischietto da arbitro il cui suono è rimbalzato nell'Aula per diversi secondi. La presidente di turno dell'Aula ha chiesto a Ciocca di allontanarsi definendo "deplorevole e senza precedenti" il suo gesto.